Assemblea UNIV 2024, Unione Nazionale Imprese di Vigilanza: Rosario Basile eletto Vicepresidente del Direttivo guidato dalla neopresidente Anna Maria Domenici
16216
post-template-default,single,single-post,postid-16216,single-format-standard,bridge-core-3.0.1,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-28.5,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive
 
Ultime notizie da Sicurtransport

Assemblea UNIV 2024, Unione Nazionale Imprese di Vigilanza: Rosario Basile eletto Vicepresidente del Direttivo guidato dalla neopresidente Anna Maria Domenici

Rosario Basile

Assemblea UNIV 2024, Unione Nazionale Imprese di Vigilanza: Rosario Basile eletto Vicepresidente del Direttivo guidato dalla neopresidente Anna Maria Domenici

Il 20 febbraio 2024, presso la sede a Roma di Confcommercio, si è riunita l’Assemblea UNIV (Unione Nazionale Imprese di Vigilanza) per eleggere il nuovo Direttivo. Il gruppo Sicurtransport esprime la propria soddisfazione per l’elezione del vice Presidente Rosario Basile, rappresentante della quinta generazione della famiglia Basile: una nomina che rinforza e prosegue la lunga tradizione familiare nel settore della sicurezza, iniziata già nel 1800.

Anna Maria Domenici (già segretario generale) ha raccolto il ventennale testimone lasciato dall’ Avvocato Luigi Gabriele, a cui è stato dedicato un lungo applauso.

Il neo Vicepresidente ha ringraziato per la fiducia, dichiarando “di essere a disposizione di tutti gli associati per far progredire UNIV, affrontando tutti i temi più impegnativi, dal contratto di lavoro all’innovazione applicata alla sicurezza, dal rapporto con il settore pubblico alla necessità di fornire un’immagine sempre più formata e professionale delle Guardie giurate”.

Fra i compiti di immediata incombenza per i neoeletti, gli effetti dell’accordo integrativo per il settore della Vigilanza Privata e dei Servizi di Sicurezza, siglato lo scorso 16 febbraio, sul quale si è concentrata nella sua relazione la neoeletta Presidente Domenici, dichiarando che “la prima sfida sarà quindi sollecitare un intervento del governo per modificare le tabelle del costo del lavoro e sensibilizzare sul tema dei prezzi almeno la committenza pubblica con interventi specifici”.

Tutto il mondo Sicurtransport, augura quindi buon lavoro al Presidente Anna Maria Domenici, al vice Presidente Rosario Basile e a tutto il Direttivo.